NOTIZIE

Pubblicato il 15/12/2016

Corso per operatore - sanificazione ospedaliera in aree ad alto rischio

Una novità formativa della Scuola

Un nuovo prodotto si è aggiunto al catalogo formativo della Fondazione Scuola Nazionale Servizi: il corso per operatore addetto alla sanificazione ospedaliera in aree ad alto rischio (comparti operatori).

Un corso che intende offrire alle imprese di servizi uno strumento di apprendimento altamente qualificato in un settore, come quello delle aree ad alto rischio nelle strutture ospedaliere, che ha sempre maggior bisogno di qualità e professionalità.

Il 5 dicembre scorso si è conclusa la prima edizione del Corso, al quale hanno partecipato i dipendenti della società Cooplat di Firenze (nostra associata) che operano nei comparti operatori dell'ospedale di Alba, in Piemonte. 

Il corso, che prevedeva un percorso di formazione in aula e il coinvolgimento del cliente nella gestione degli aspetti igienico-sanitari, ha analizzato il ruolo dell’operatore e le sue modalità di azione nel contesto del settore sanitario, le modalità di attuazione del servizio nel rispetto dei piani di qualità della commessa e delle condizioni di sicurezza, gli elementi e le norme d’igiene per effettuare il servizio di sanificazione nell’area ad alto rischio. 

Agli allievi che hanno superato l'esame verrà rilasciato un attestato di frequenza e superamento del percorso formativo attestante che il corso è stato progettato nel rispetto degli standard minimi formativi codificati nel Capitolato Tecnico d’appalto dei servizi di sanificazione ambientale in Sanità pubblicato da Anmdo nel 2014, con il supporto tecnico della Scuola Nazionale Servizi.

Per informazioni sulla struttura del corso e sui costi potete contattare la Fondazione: info@scuolanazionaleservizi.it.

Photogallery