NOTIZIE

Pubblicato il 06/03/2017

Le 5 Giornate di Milano

Al via la 3^ edizione

Dopo il successo delle prime due edizioni delle 5 giornate di Milano, riparte il 31 marzo 2017 il ciclo di seminari organizzato da ALE, l'Associazione Lombarda Economi e Provveditori della Sanità assieme alla Fondazione Scuola Nazionale Servizi. I due soggetti, in un'ottica di sempre più stretta collaborazione, hanno pianificato in questi ultimi anni degli interventi formativi e di assistenza che, per il 2017, si svolgeranno da marzo a novembre nelle più importanti strutture ospedaliere milanesi. I seminari affronteranno le novità, le criticità e gli aspetti gestionali degli appalti di servizi presso le aziende sanitarie ed ospedaliere. L’idea delle 5 Giornate nasce dalla fase di profonda trasformazione che Il settore degli acquisti di beni e servizi nella sanità pubblica sta conoscendo, dovuta ai notevoli tagli imposti alla spesa pubblica, alla razionalizzazione di strumenti, mezzi e risorse. Questa trasformazione pone i responsabili degli acquisti e gli attori (pubblici e privati) che operano in tale contesto, di fronte a nuove responsabilità e a costanti aggiornamenti anche a seguito del grande tourbillon di norme e regolamenti di questi ultimi anni.

Una delle chiavi del successo delle 5 Giornate è stata l’aver creato uno spazio dove committenti ed imprese possono, in maniera trasparente, dialogare, confrontarsi e crescere insieme professionalmente. Nei primi due anni hanno, infatti, partecipato ai seminari oltre 750 tra provveditori, dec, rup e rappresentanti di imprese. Rispetto alle precedenti edizioni, i seminari di quest’anno si caratterizzeranno anche per la presentazione, da parte della Scuola Nazionale Servizi, di finestre informative su pratiche di successo nella gestione di contratti di servizi provenienti da altre esperienze.

La partecipazione ai seminari  gratuita per gli iscritti ad ALE e alle associazioni aderenti a FARE. Per i soci della Fondazione Scuola Nazionale Servizi il costo di partecipazione al seminario è di € 100 mentre per i non associati SNS la quota è di 200.

Il ciclo seminariale di quest’anno è reso possibile grazie al contributo delle ditte Ecosì, Randstad e UnipolSai. Partner tecnico dell'iniziativa è la Jobbing, mentre il media partner dell'evento e Gsa News.

Di seguito le date e gli argomenti delle 5 Giornate:

  • 31 marzo 2017 - Linee Guida ANAC 4: “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”.
  • 26 maggio 2017 - Decreto correttivo del Codice degli Appalti - una prima analisi
  • 23 giugno 2017 - Decreto correttivo del Codice degli Appalti - seconda lettura
  • 29 settembre 2017 - La check-list del Dec: dal Fabbisogno al controllo del servizio: esperienze sul campo. Dati, strumenti e casi concreti per la programmazione e l’analisi dei fabbisogni.
  • 17 Novembre 2017 - In cantiere: alla ricerca di nuovi modelli organizzativi: Lean Management; La concessione di servizi: un’opportunità per garantire prestazioni più efficienti; Gli scenari della legalità nel nuovo contesto del S.S.N. (trasparenza, anticorruzione)

ALE aderisce alla Federazione delle associazioni regionali degli economi e  provveditori della sanità (FARE) e si pone come obiettivo la difesa degli interessi professionali degli Associati, la valorizzazione delle funzioni, delle attribuzioni e delle attività tecnico-economali e di approvvigionamento, sotto l'aspetto manageriale, tecnico e normativo; tutto ciò attraverso azioni di formazione, aggiornamento e qualificazione professionale degli appartenenti alla categoria 

La Fondazione Scuola Nazionale, nata nel 2011, opera al fianco di committenti e imprese di Servizi di Facility Management offrendo loro assistenza, ricerca applicata e interventi formativi mirati; supporta gli attori pubblici e privati nell’organizzazione dei servizi e nella crescita del know how aziendale.

In allegato il programma generale, il programma della prima giornata e la scheda di iscrizione.

Allegati