NOTIZIE

Pubblicato il 05/09/2018

Suona la campanella!

E' uscito il programma dell'ultimo quadrimestre della Scuola

Con l’avvio dell’anno scolastico 2018/2019 abbiamo il piacere di pubblicare il programma delle principali attività che vedranno impegnata la Fondazione Scuola Nazionale Servizi nel terzo quadrimestre 2018.

1)  27-28 settembre 2018 - Pavia

Iniziativa Scuola Nazionale Servizi con Università di Pavia

La Fondazione gestirà un modulo sull’acquisto di servizi FM nel corso del Master di 2° livello sugli acquisti pubblici in sanità riservato a provveditori, rup e dec provenienti da tutta l'Italia.

N.B. Alle lezioni potranno partecipare gratuitamente i soci della Fondazione Scuola Nazionale Servizi
La partecipazione sarà limitata a un massimo di 6 aziende (il numero di partecipanti per azienda dipenderà dal raggiungimento o meno del limite massimo di 6 aziende)

Programma provvisorio:

Giovedì 27 settembre

La qualità nei Servizi: effettiva-percepita, ruolo della Customer Satisfaction.

Francesco Bof

Le “Spinte Gentili” per contratti di servizi più qualificati ed efficienti.

Docenti SNS

Venerdì 28 settembre

Mattina - Il mercato dei Servizi: fotografia, trend, prospettive.

Vittorio Serafini

Le innovazioni del mercato: bisogna conoscerle per saperle valutare

Testimonianza di innovazioni portate da imprese associate alla Fondazione e selezionate da SNS

Aziende selezionate – Cesare Grassi - Convective Knowledge

Pomeriggio - La testimonianza del RuP
Cecilia Barone - Presidente ALE

La metafora organizzativa della musica: stili di leadership dei Dir di orchestra e Sviluppo organizzativo delle Orchestre.

Silvia Paparelli


2) 10 – 11 ottobre - Forum Pulire presso l’Unicredit Pavillon di Milano


3) 5 Giornate di Milano: Scuola Nazionale Servizi – A.L.E. (Associazione Lombarda Economi e Provveditori Sanità)

3 ottobre - Ospedale Fatebenefratelli di Milano

- Linea guida sugli acquisti sotto soglia. Misurare le innovazioni in fase di gara
- Misurare le innovazioni in fase di gara.

30 novembre - Regole di sistema per il nuovo anno: il punto della situazione con il dirigente delegato della DG Welfare di Regione Lombardia

4) 26 ottobre - Iniziativa Legacoop Romagna (con contributo della Scuola Nazionale Servizi)

Programma provvisorio:

Sessione mattutina  - Il potenziale inespresso del Codice degli Appalti

10 - Massimiliano Brugnoletti illustra, a due anni dall’entrata in vigore del nuovo Codice, quanto ancora è rimasto sulla carta, con un focus su Clausole sociali, Ciclo di Vita,  Dialogo competitivo e consultazioni preliminari di mercato

11 - Sergio Santoro Presidente di Sezione Consiglio di Stato: L’esecuzione del contratto:

- analisi dell’art. 106 del Codice dei Contratti: le modifiche sostanziali e non sostanziali, le clausole di revisione prezzi, il quinto d’obbligo, il rinnovo, la proroga.

- le penali e le Linee Guida n. 6 ANAC: obblighi delle Stazioni Appaltanti in caso di penali superiori all’1% dell’importo contrattuale, problematiche applicative per le imprese, obblighi dichiarativi, i gravi illeciti professionali e l’art. 80 comma 5 lett. c).

12 - Filippo Sgubbi:  I rilievi penali nei contratti pubblici di lavori (argomento voluto dalle coop di costruzioni presenti all’iniziativa)

13 - Vittorio Serafini (SNS) Quale mercato: breve analisi dei volumi del mercato pubblico di servizi e lavori

Sessione pomeridiana - La parola ai protagonisti

14 - I relatori e gli ospiti illustrano le loro proposte di miglioramento nella gestione delle gare e dei contratti.

Intervengono:

Massimiliano Brugnoletti, Sergio Santoro, Filippo Sgubbi, Provveditore in sanità, Mauro Lusetti - Presidente Legacoop, Alessandro Hinna - Presidente Consiglio di Gestione CNS, Mauro Pasolini - Presidente Conscoop

Ore 16.30 termine dei lavori
 

5) 6 novembre, Living Palace Hotel Bologna - Club dei Soci

Presentazione progetto Cig Data (cruscotto interattivo sugli esiti delle gare d’appalto di servizi sviluppato da SNS e CBC Analytics)

6) 26  -  27 novembre – Bologna,  Corso residenziale di aggiornamento sul Codice degli Appalti