RICERCA E INNOVAZIONE

La Scuola Nazionale Servizi fa ricerca applicata, sviluppa il dialogo tra Committenti, Imprese, Utenti dei servizi, Università e tra generazioni di giovani tecnici e di esperti d'azienda usciti dal mondo del lavoro, per fare si che le innovazioni diventino modelli gestionali e tecnici diffusi


Mattia Montagner
Responsabile di settore

MATTIA MONTAGNER
m.montagner@scuolanazionaleservizi.it


Modelli applicati:

S.A.CE. - Servizi Alberghieri Centralizzati

Il sistema S.A.CE. - servizi alberghieri centralizzati, analizza in toto il funzionamento dei servizi alberghieri ospedalieri forniti da personale di imprese esternalizzate e da personale ospedaliero (OSS :operatori socio sanitari). Riprogetta gli stessi servizi, separando i servizi core da quelli non core per ogni servizio specialistico (socioassistenziale, pulizie, ristorazione, lavanolo, etc.) ed integra i servizi non core conseguendo un forte aumento di produttività. L'incremento di produttività è dell'ordine del 30% se calcolato sui servizi riorganizzati e dell'ordine del 15-20% se calcolato sul volume totale dei servizi alberghieri.


LA PAGELLA DEI SERVIZI

La Pagella dei Servizi è uno strumento ideato e progettato dalla Scuola Nazionale Servizi, con il contributo scientifico dell'Università di Udine, per il confronto delle prestazioni dei servizi in outsourcing di facility management. Lo strumento consente di individuare le "buone pratiche" nell'esternalizzazione dei servizi e di evidenziare i fattori critici di successo. Lo strumento misura la produttività e l'efficienza dei servizi rapportando il prezzo pagato (input della committenza) con la qualità del servizio ottenuto (output per la committenza).


OPEN FACILITY MANAGEMENT

La gestione degli appalti di Facility Management (FM) è un’attività complessa e articolata. Le principali difficoltà consistono nell’integrare e coordinare servizi molto differenti tra loro e nel soddisfare clienti su diversi livelli (cliente/committente e consumatori finali). Per far fronte a queste difficoltà, gli operatori di settore non devono solo progettare un corretto sistema di erogazione dei servizi, ma devono anche adeguarlo al variare degli aspetti dinamici a cui è soggetto il FM (come i cambiamenti dei bisogni del consumatore finale, la crescita dei livelli di servizio richiesti, ecc.).


KAIZEN PER LA GESTIONE DEI CANTIERI

Si tratta di apportare ogni giorno tanti piccoli miglioramenti ove sia possibile.
Questo si insegna nel Kaizen per la gestione dei cantieri.
O meglio, questo si prova a fare assieme, perché in fondo si tratta di provare a fare bene il nostro lavoro. Le metodologie del Kaizen (cambiare per migliorare) vengono per la prima volta in Italia applicate ai servizi da parte della Scuola Nazionale Servizi congiuntamente al Kaizen Institute Italia.


SISTEMA 7 PASSI

Un sistema per un percorso virtuoso negli acquisti di servizi nella Pubblica Amministrazione realizzato dalla Fondazione Scuola Nazionale Servizi.